Facebook rende più visibili commenti e articoli: perché?

di Matteo Corsetti – Sicuramente chi di voi utilizza in modo più assiduo Facebook se ne sarà accorto. Negli ultimi giorni sul social network più utilizzato al mondo sono state apportate modifiche importanti. Dopo l’introduzione dei sondaggi con GIF e immagini, adesso è la volta dei link. Continua a leggere Facebook rende più visibili commenti e articoli: perché?

Annunci

Nemmeno un crampo al dito vi salverà più dai vocalini di WhatsApp

Lasciate ogni speranza voi che chattate, nemmeno un crampo al dito vi salverà più dai vocalini di WhatsApp! Che poi, per onestà intellettuale mi tocca ammettere che a me i vocalini non mi danno fastidio se utilizzati nel momento e nel modo giusto. Comunque, in questo post parleremo della novità principale della chat di messaggeria istantanea più famosa al mondo: il “lucchetto audio”! Continua a leggere Nemmeno un crampo al dito vi salverà più dai vocalini di WhatsApp

Ricordi qual è stato il primo libro che hai letto?

Solitamente ci si ricorda il primo bacio, la prima volta che abbiamo fatto l’amore o il primo giorno di scuola, ma tu ricordi qual è stato il primo libro che hai letto? O meglio: ti ricordi quale libro ti ha fatto innamorare della lettura? Il primo morso che ha tirato quello successivo e poi quello dopo ancora? Io me lo ricordo, l’ho voluto rileggere e oggi capisco per quale motivo non posso fare a meno delle storie scritte su carta.  Continua a leggere Ricordi qual è stato il primo libro che hai letto?

Battiamo i populisti sbeffeggiandoli: una risata li seppellirà!

Ormai è una guerra. In Italia il dibattito politico pubblico è diventato un conflitto bellico costituito da innumerevoli battaglie. Gli scontri si combattono su ogni tema: immigrazione, vaccini, alimentazione, violenza e chi più ne ha più ne metta. Questo non è un male a tutti i costi perché il confronto e il dialogo sono la spinta propulsiva per la crescita di una società. Il problema sorge quando il livello del dibattito è misero e privo di contenuti perché porta a una inevitabile regressione del livello culturale della cittadinanza, che nel nostro caso è già molto basso. Cosa fare per porre rimedio? Continua a leggere Battiamo i populisti sbeffeggiandoli: una risata li seppellirà!

Cosa insegna la campagna marketing di Carpisa a chi fa comunicazione?

Una volta compravi l’ovetto e trovavi il pupazzetto, compravi il fustino e trovavi l’orologio; oggi compri la borsetta e puoi addirittura vincere la possibilità di partecipare alla selezione per fare uno stage da Carpisa nel settore comunicazione. Continua a leggere Cosa insegna la campagna marketing di Carpisa a chi fa comunicazione?

Annunci

#SocialMediaNews