E vogliono fare la TAV

Sono appena due settimane che vivo da pendolare a tempo pieno ed ho giá capito da cosa è dovuta l’esaperazione di chi da anni utilizza i treni per spostarsi. Il mio primo giorno mi sono imbattuto in uno, sciopero dei ferrovieri mixato allemanifestazioni dei No Tav. Pazienza. Lo sciopero per essere efficace, come le manifestazioni, deve creare disagio.

Venerdí decido di profare a sperimentare la tanto famosa dormita in treno: mamma che scomoditá. Il punto peró è un altro: quando mi sveglio siamo fermi e dopo alcuni minuti ci dicono di scendere e prendere il treno successivo. Treno rotto.

Oggi mi addormento prima di partire e quando mi sveglio, udite udite, non siamo ancora partiti. Prima di allontnarci da Porta Nuova abbiamo giá 20 minuti di ritardo.

E vogliono fare la Tav…… Vi terró aggiornati….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...