Roma e Milano si riscoprono fasciste

Ha ancora senso la contrapposizione storica tra fascismo e comunismo? Evidentemente al contrario di quello che ci hanno raccontato negli ultimi anni nel nostro Paese esiste ancora una nostalgia di un passato disgustoso e maledetto come il ventennio fascista.

Più che ricordare che l’apologia i fascismo in Italia è un reato si deve ricordare che è stata la piaga del nostro Paese, oggi più che mai deve essere combattuto.

A Milano una manifestazione di nostalgici del ventennio

A Roma una scritta inneggiante a Mussolini su un mezzo pubblico

Annunci

Un pensiero su “Roma e Milano si riscoprono fasciste”

  1. Perchè non critichiamo le nefandezze commesse dai comunisti:
    Foibe, gulag, magistratura e sindacati come marionette?
    I nostalgici esistono come contrapposizione alle varie Camusso che NON difendono i lavoratori, ma fanno attività politica contro di essi ed a favore dei loro padrini politici; per la magistratura inutile commentare meglio stendere un velo pietoso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...