Volersi bene vuol dire anche curare il proprio aspetto

jimQuella che vi raccontiamo oggi è la storia di Jim Wolf, un uomo che da veterano dell’esercito americano è diventato un senzatetto con grossi problemi di alcolismo. Un’associazione, Degage Ministries, gli ha indicato la strada del cambiamento aiutandolo a trasformare la sua vita, iniziando dall’aspetto fisico.

Nel video potete vedere la trasformazione passo dopo passo fino alla reazione dello stesso Jim. “La rivoluzione fisica” – garantiscono a Degage Ministries – “ispira immediatamente un cambiamento di stile di vita“. In fondo è lo stesso concetto che viene riportato da Primo Levi in un passo di Se questo è un uomo quando racconta di quel compagno di campo che ogni giorno dedicava del tempo e delle energie alla cura del corpo, dei vestiti e alla pulizia. Quando Levi gli chiese perché lo faceva sprecando risorse fisiche importanti, il compagno rispose che gli potevano togliere tutto, ma non la dignità.

@gioeleurso1 – redazione@tempestadicervelli.com

————————————————————————————

testata.jpg

Per leggere il mio ultimo romanzo “Suicidio Culinario” vai su Amazon o BookRepublic

Amazon: http://www.amazon.it/Suicidio-Culinario-amico-Pesce-ebook/dp/B00DRFZM08/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1372923753&sr=8-1&keywords=suicidio+culinario

BookRepublic: http://www.bookrepublic.it/book/9788868552060-suicgidio-culinario-io-e-il-mio-pesce-palla/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...