Paperino è megl’ e’ Topolino

paperinoTanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri Paperino, tanti auguri a te” –  sì, perché oggi il papero più amato della storia dell’arte di tutti i tempi compie ben 80anni.

Voglio ammetterlo, quando ero piccolo leggevo Topolino solo per le avventure di Paperino. Oggi che il mitico signor sfortunello compie gli anni dobbiamo dirlo: Topolino in fondo sta un po’ lì a tutti quanti perché è saccente, non sbaglia mai una virgola, ha una vita felice, una bella famiglia e puzza di piccola borghesia.

Paperino invece è proprio come noi. Si macchia mangiando gli spaghetti, ma anche i maccheroni; buca la gomma dell’auto il giorno della gita fuori porta (e piove anche); ha una famiglia problematica; un cugino che gli sbatte in faccia la sua ineguatezza ogni giorno; è un pasticcione; non ha soldi; tira a campare; e chi più ne ha più ne metta.

Io dunque tifo per Paperino! Tanti auguri Paperinik!

@gioeleurso1 – redazione@tempestadicervelli.com

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...