Sei domande che mi pongo dopo la gaffe di Gasparri contro Vanessa e Greta

maurizio-gasparriSe il vicepresidente del Senato della Repubblica non è in grado di riconoscere una bufala è un problema per il Paese oppure non lo è? “#VanessaGreta sesso consenziente con i guerriglieri? E noi paghiamo” – così ieri Maurizio Gasparri su Twitter ha voluto dire la sua sul caso delle due volontarie rapite in Siria e rilasciate pochi giorni fa.

L’esponente di Forza Italia si è poi giustificato dicendo: “È una notizia che ho trovato su un sito”. Il popolo del web si è subito scatenato ironizzando e lanciando l’hashtag #GasparriFuoriDaTwitter. Nel Paese dell’impunità ormai non si scandalizza più nessuno e al massimo si chiede ironicamente al vicepresidente del Senato di cancellare il proprio account Twitter, ma in realtà quello che è successo ieri dovrebbe almeno farci riflettere.

Primo. Possiamo accettare che una carica dello Stato fomenti odio nei confronti di due cittadine italiane che hanno vissuto un rapimento all’estero?

Secondo. Possibile che il vicepresidente del Senato non abbia notizie certe, ma debba cercare informazioni sul web?

Terzo. Vi sembra normale che chi dovrebbe governare questo Paese non è in grado di riconoscere una bufala da una notizia vera?

Quarto. Qualcuno chiederà al vicepresidente del Senato di chiedere pubblicamente scusa alle due ragazze?

Quinto. Qualcuno chiederà al vicepresidente del Senato di risarcire i danni di immagine che ha procurato alle due ragazze?

Sesto. Qualcuno chiederà al vicepresidente del Senato di dimettersi?

È vero ho scritto più volte vicepresidente del Senato, ma è giusto per marcare con forza che non stiamo parlando di un cittadino comune o di un qualsiasi politico: Lui è il vicepresidente del Senato.

Twitter: @gioeleurso1

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Un pensiero su “Sei domande che mi pongo dopo la gaffe di Gasparri contro Vanessa e Greta”

  1. ennesimo tentativo di dimostrazione del teorema di Albert Einstein da parte di gasparri:
    “due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana…. ma riguardo all’universo ho ancora dei dubbi….,
    E debbo ammettere che come lo dimostra lui………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...