Future Library: 100 autori per 100 libri inediti da leggere tra 100 anni

Scrivere un libro oggi, per pubblicarlo tra 100 anni. È questo il senso del progetto dell’artista scozzese Katie Paterson (nella foto insieme a Margaret Atwood) che è riuscita a coinvolgere nel complesso e ambizioso esperimento altrettanti scrittori di tutto il mondo. Il nome del progetto è “Future Library“.

Nei giorni scorsi la prima scrittrice, Margaret Atwood, ha consegnato il primo manoscritto che verrà depositato nel caveau librario della nuova biblioteca di Oslo e che sarà pubblicato solo tra 99 anni. L’unica cosa che conosciamo di questo romanzo è il titolo: “Scribbler Moon“. Ogni anno la Paterson affiderà a uno scrittore il compito di scrivere un libro da conservare per il prossimo secolo. Lo scrittore del 2016 sarà David Mitchell.

Nel 2114 i libri raccolti verranno pubblicati utilizzando la carta che sarà prodotta dai mille pini che la stessa artista scozzese ha fatto piantare in Norvegia.

Twitter: @gioeleurso1

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...