Facebook sta diventando un luogo sgradevole: cosa fare con gli amici razzisti?

La mia bacheca di Facebook sta diventando un luogo sgradevole e io non so cosa devo fare. Questo post vuole essere un ragionamento a voce alta, un modo per confrontarmi con voi e per leggere le vostre opinioni.

Il problema è semplice. Negli ultimi mesi Facebook è invaso da post che mi turbano parecchio: post contro gli stranieri che raccontano verità che non esistono; grafiche inneggianti a Mussolini; testimonianze razziste e xenofobe; articoli di testate giornalistiche schierate che inducono all’odio.

Si potrebbe aprire una parentesi chilometrica sui motivi che inducono una fetta della popolazione a prendersela contro i più deboli abboccando come idioti a falsità che potrebbero essere smentite semplicemente con l’informazione, ma non credo che sia il momento di affrontare questo argomento.

La questione è: cosa devo fare? Devo nascondere i post pubblicati dai contatti più caldi della mia lista di amici? Devono rimuoverli dalle amicizie? Devo discutere con loro punto su punto? Devo ingaggiare una battaglia di informazione cercando di scrivere post puntuali che chiariscano i fatti?

Io con questo post sto chiedendo aiuto ai follower di Tempesta di Cervelli. Tempo fa decisi di smettere di scrivere di politica sul blog e molti di voi sono arrivati su questa piattaforma a decisione già presa e dunque non credo che sarebbe corretto decidere di riprendere ad affrontare certe tematiche senza neppure dirvi che sto meditando di farlo. Cosa mi suggerite di fare?

(IMMAGINE DI COPERTINA DI MASSIMILIANO REGOLI)

Twitter: @gioeleurso1

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

4 pensieri riguardo “Facebook sta diventando un luogo sgradevole: cosa fare con gli amici razzisti?”

  1. Ciao! Ho scoperto il tuo blog perché WordPress mi ha proposto il tuo articolo su “catena umana”.
    Ho lo stesso problema. Una volta li ingaggiavo e tentavo di iniziare un dialogo, poi ho visto che non serviva e quindi ho adottato la tecnica di eliminarli dai contatti.
    Adesso però mi trovo nell’inquietantissima situazione di avere contatti che, anche nell’arco dello stesso giorno, ripubblicano o mettono il “like” su post razzisti e su post di Cecilia Strada, e devo ammettere che sono così basita da non sapere cosa fare. Li elimino comunque dai contatti? O li tengo e ci faccio uno studio sociale?

  2. mi sono arreso ma ogni tanto gli lancio qualche urlaccio per “rimproverarli” e affermare le mie convinzioni. Hai presente Zafón ?
    Mi schiarii la voce per vocalizzare con precisione e sorrisi. ‘ Andate tutti affanculo.’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...