In comunicazione meglio la gallina domani che l’uovo oggi

Il proverbio recita: “Meglio un uovo oggi che una gallina domani“. Io però non sono d’accordo: meglio una gallina domani che un uovo oggi. Ora vi spiego perché sono convinto che in comunicazione la pazienza e la programmazione pagheranno sempre.

Questo post nasce da una discussione che ho avuto di recente. Si parlava di quelli che sono i vantaggi che chi lavora in comunicazione deve prospettare all’eventuale cliente. Chi sosteneva che si deve garantire a chi ci commissiona un lavoro un guadagno immediato; chi sosteneva che si deve invece garantire un progetto che porti i suoi frutti a lungo termine. Ovviamente la verità è in mezzo.

Chi lavora in comunicazione è consapevole che il cliente è impaziente e vuole vedere i risultati del lavoro immediatamente. Sei un social media manager? “E ma grazie a facebook non è ancora arrivato nessuno“. Sei un ufficio stampa? “E ma il giornale non ci ha ripreso“. Chi ci commissione un lavoro non tiene conto che il primo aspetto sul quale deve lavorare un comunicatore è la reputazione del cliente; reputazione che permetterà a lungo termine di avere un giusto posizionamento di mercato.

La verità è dunque in mezzo perché il buon comunicatore dovrà faticare per portare al proprio cliente già nel brevissimo periodo dei miglioramenti tangibili, ma questi non basteranno perché senza una programmazione tutta la fatica verrà dispersa nel lungo periodo.

Il mio consiglio è questo: quando trattate con un eventuale cliente mettete sempre in chiaro che per ottenere buoni risultati è necessario tempo, quello utile a creare una buona reputazione, creare una comunità online e offline, immaginare le forme e i canali migliori da utilizzare e via dicendo.

Io non sono della scuola del tutto e subito. È un po’ come quando si prepara una maratona: per arrivare in fondo ci vuole allenamento e l’allenamento deve essere programmato con attenzione per arrivare alla gara nei tempi stabiliti e senza incorrere in spiacevoli infortuni.

Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Tempesta di Cervelli
Iscriviti al Gruppo Facebook: Social Media News

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...