Passera, il video storto e quell’idea di comunicazione amatoriale

Le cose sono due: o i social network non li utilizzi, o se decidi di utilizzarli devi conoscerne le regole fondamentali. Soprattutto se ti stai candidando a fare il sindaco di Milano. Mio caro Corrado (Passera) pensavo fosse una banalità, ma invece non lo è!

Paradossalmente il problema non è che Corrado Passera abbia pubblicato sul suo profilo facebook un video storto; il problema è l’approccio amatoriale, improvvisato e pressapochista che ha dato alla sua comunicazione online. 

Nel caso specifico la mia regola è questa: un video brutto puoi pubblicarlo sul web; un video storto no! Ti spiego perché! Un video brutto può esserti utile perché magari testimonia un momento significativo e non per forza puoi avere a disposizione sempre un service video o una telecamera decente; un video storto è un errore concettuale frutto di una mancata preparazione tecnica. 

Stai per lanciare davanti ai giornalisti la tua candidatura a sindaco di Milano? È un evento programmato e non puoi commettere un errore del genere, soprattutto se hai deciso di investire sui social. Evidentemente però non hai deciso di investire risorse economiche o le ha investite male!

L’errore, dichiara Passera, sarebbe stato commesso a causa dell’app di facebook per lo streaming! Ok, può essere! Domanda: perché sperimentare uno strumento del genere in un’occasione tanto importante? In questi casi meglio fare tutto in differita: registro, monto e pubblico!

Passera è inciampato nell’approccio amatoriale! L’idea che tutti possano gestire una pagina facebook e che i contenuti possano essere realizzati con un semplice telefonino sono alla base di una comunicazione che invece di portare vantaggi può creare solo danni! Perché dovrei affidarmi a un politico che si dimostra così superficiale?

Con questo non voglio dire che non si può sbagliare, voglio dire che dietro a una buona strategia internet ci devono essere sempre seri professionisti!

Dimmi la tua opinione! Se il post ti è stato utile condividilo con i tuoi amici su facebook o con i tuoi follower su twitter.

Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Tempesta di Cervelli
Iscriviti al Gruppo Facebook: Social Media News
Iscriviti alla newsletter quindicinale: NewsLetter

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Un pensiero su “Passera, il video storto e quell’idea di comunicazione amatoriale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...