Editoria e crisi: Robin Edizioni tra digitale e scrittori social

Cosa fare per battere la crisi del mercato editoriale? Una delle possibili strade è quella scelta da Robin Edizioni che nell’anno delle sue nozze d’argento ha rivoluzionato il suo modo di fare editoria trasferendosi da Roma a Torino, scegliendo il mercato digitale e selezionando scrittori dal profilo moderno! Abbiamo cercato di capire le motivazioni che stanno alla base della loro rivoluzione!

Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Tempesta di Cervelli
Iscriviti al Gruppo Facebook: Social Media News
Iscriviti alla newsletter quindicinale: NewsLetter

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Un pensiero su “Editoria e crisi: Robin Edizioni tra digitale e scrittori social”

  1. Credo che tutte le case editrici debbano mettersi al paro con i tempi, un po’ come è successo al mercato discografico con il digitale e poi gli streaming 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...