Ecco come utilizzare bene WhatsApp per promuovere la tua attività

Ma tu WhatsApp lo usi? No, non intendo per mandare messaggi o per spammare foto simpatiche sui gruppi; intendo per fare comunicazione. In che senso? Ti spiego subito!

Sarò breve, anche perché siamo a due giorni dalla fine dell’anno e nessuno credo abbia voglia di perdere tempo. Tutti utilizzano i social network per fare comunicazione; qualcuno lo fa abbastanza bene, qualcuno lo fa in modo approssimativo! Farlo in modo approssimativo significa non avere in mente nessuna strategia: ho visto gente avere tra le mani serate potenzialmente esplosive e promuoverle in proprio con il solo risultato di avere solamente una trentina di persone in più rispetto alla normalità. Uno spreco!

In ogni caso i social non bastano. Una buona strategia prevede una comunicazione integrata programmata sull’online e sull’offline! Offline? Esiste ancora qualcuno che pretende di fare comunicazione fuori da internet? Sì, io, e lo pretendo perché 6 italiani su 10 non navigano quotidianamente!

Tra gli strumenti online che possiamo utilizzare tutti dimentichiamo WhatsApp e ammetto che è un errore che commetto spesso anche io! WhatsApp ha dei vantaggi:

  1. Raggiungi gli utenti in modo diretto
  2. Puoi utilizzare grafiche, testi e link
  3. È connesso alla rete
  4. I contenuti che girano su WhatsApp sono facilmente condivisibili

Come fare però a utilizzare WhatsApp senza rompere le scatole alla gente?

  1. Crea un gruppo pubblico da promuovere attraverso i tuoi profili social
  2. Scegli bene cosa vuoi comunicare al tuo gruppo ricordando che quando parli a qualcuno devi essergli utile, altrimenti che ti ascolta a fare. Hai un ristorante? Comunica il menù del pranzo! Organizzi eventi? Comunica chi suona questa sera!
  3. Non aggiungere al tuo gruppo persone che non hanno dato il loro consenso! Ricorda sempre che il numero di telefono è un dato sensibile!

Ok, è se nessuno si vuole iscrivere al mio gruppo? L’offline sta anche qua: non utilizzare solo la rete perché non tutti vivono attaccati a internet! Vedi un amico che non è nel gruppo, diglielo, magari ti chiederà di essere inserito; fissa un cartello al bancone del pub; utilizza i biglietti da visita!

E ma tutto questo costa… Sì, tutto questo costa! Ma per avere risultati devi fare investimenti!

Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Tempesta di Cervelli
Iscriviti al Gruppo Facebook: Social Media News
Iscriviti alla newsletter quindicinale: NewsLetter

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...