Social Network Television: meglio il Format o lo Speciale?

Lo sapete, ultimamente sono un po’ preso dal progetto di Torino Web TV, la Social Network Television che la Video Digital Pixel ha lanciato a Torino. Io mi sto occupando di alcuni contenuti, è un lavoro impegnativo ma dalle ottime prospettive. Ve ne parlo su Tempesta di Cervelli perché credo che sia, non per campanilismo, una delle novità più interessanti nel mondo social dell’ultimo periodo. 

Nelle ultime settimane abbiamo accantonato un po’ i format (CuriosiTO e TOBook) perché ci sono stati troppi ponti e le feste sono cadute tutte nei giorni di diretta. Una casualità che però ci ha dato modo di avviare una nuova sperimentazione: gli Speciali. Ne abbiamo fatti tre:

  1. Speciale Torino Comics
  2. Speciale Prima PD
  3. Speciale Monaco-Juventus

Nei fatti in qualche modo ci siamo voluti buttare sull’attualità e non posso negare che i risultati sono arrivati: sono aumentate le interazioni e le visualizzazioni sono state molto buone.

Format e Speciali sono due produzioni completamente differenti. Con il Format individuiamo un target che ci poniamo l’obiettivo di coltivare e incrementare con il tempo; lo Speciale è la trasmissione di una sera, un’occasione unica con la quale proviamo a dare una risposta a una richiesta su un dato evento.

Meglio il Format o meglio lo Speciale? La risposta a una domanda del genere non esiste perché si tratta di due prodotti differenti, il primo in letteratura corrisponderebbe al romanzo mentre il secondo al racconto. In amore il primo corrisponderebbe a una relazione, mentre il secondo a una sveltina.

Entrambi però sono utili a fare conoscere il progetto di Torino Web TV ed entrambi sono importanti per aumentare il bacino d’utenza. Un po’ come questo post, in fondo sto solo cercando di farvi entusiasmare a tutto quel che stiamo facendo.

È importante che tu condivida questo articolo e qui ti spiego il motivo!

Iscriviti al canale Telegram di Tempesta di Cervelli (LINK RAGGIUNGIBILE DA DISPOSITIVO MOBILE): https://telegram.me/tempestadicervelli
Mail: redazionetempestadicervelli@gmail.com
Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Tempesta di Cervelli
Iscriviti al Gruppo Facebook: Social Media News

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...