Ecco dove nascono le fake news

Per la prima volta è stato mappato il percorso che le fake news e i messaggi violenti compiono sul web per diventare virali. A farlo è stato un gruppo di ricerca internazionale del quale fanno parte gli italiani Emiliano De Cristofaro e Gianluca Stringhini dell’University College London.

I ricercatori, che hanno cercato l’origine degli estremismi sui social network, hanno analizzato 8 milioni di post che sono stati pubblicati dagli utenti di 4chan, una comunità online considerata uno degli angoli oscuri della rete. Commenti anonimi e a tempo limitato sono gli ingredienti che fanno di questo sito un luogo oscuro della rete, ma di estremo interesse vista la capacità che ha di influenzare la viralità sui social network.

Nessuno sta analizzando veramente queste comunità, ma ci sono molte prove che abbiano un impatto nella diffusione di certi tipi di notizie” – ha detto Stringhini. I ricercatori hanno visto che la comunità di 4chan può avere un sorprendente livello di influenza su Twitter.

È importante che tu condivida questo articolo e qui ti spiego il motivo!

Mail: gioele.urso@gmail.com
Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Social Media News

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...