Ecco cosa dice il Report del PD sulle Fake News

È stato pubblicato martedì 12 dicembre il primo “Report disinformazione – Rapporto periodico del Partito Democratico sull’industria delle false notizie in rete”. Ovviamente me lo sono letto perché da sempre sono affascinato dal legame che c’è tra comunicazione politica e social media. Da qui alcune riflessioni che voglio condividere con voi.  Continua a leggere “Ecco cosa dice il Report del PD sulle Fake News”

Boldrini, ecco la Carta dei Diritti per internet

20140729-000030-30502.jpgÈ uno degli obiettivi preferiti dei polemisti da tastiera: Laura Boldrini da quando ha assunto il ruolo di Presidente della Camera dei Deputati più volte è stata oggetto di feroci attacchi, l’ultimo il primo febbraio del 2014 quando con un post su facebook Beppe Grillo lanciava il suo personalissimo sondaggio chiedendo ai suoi utenti cosa avrebbero fatto se fossero rimasti soli in auto con lei. Continua a leggere “Boldrini, ecco la Carta dei Diritti per internet”

Daria Bignardi sull’intervista a Di Battista: una domanda giornalisticamente corretta

bignardiHo taciuto per dieci giorni e ora vi parlo di quella (BUONA) INTERVISTAE’ questo il titolo che Daria Bignardi ha voluto dare al post che ha pubblicato oggi sul sito di Vanity Fair e con il quale ha voluto spiegare il suo punto di vista dopo l’intervista all’onorevole Alessandro Di Battista del M5SContinua a leggere “Daria Bignardi sull’intervista a Di Battista: una domanda giornalisticamente corretta”

Odio online: arriva la rivoluzione pasticciata del PD

ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICOE’ stata annunciata oggi dai deputati del Partito Democratico Alessandra Moretti e Francesco Sanna una proposta di legge che mira a difendere il diritto all’oblio in rete prevedendo norme che rendano più “agile e celere” la rimozione dal web di informazioni “lesive della propria dignità” diffuse su qualsiasi rete di comunicazione elettronica. Continua a leggere “Odio online: arriva la rivoluzione pasticciata del PD”

Attento al tweet, potrebbe essere falso: ecco come si crea un fake

BOLDRINIProbabilmente se ne saranno resi conto in pochi, ma il più evidente risultato della polemica tra il Presidente della Camera, Laura Boldrini, e il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, è stato quello di far oltrepassare sensibilmente il livello della falsificazione di identità online: da oggi sappiamo che anche un tweet apparentemente vero, generato da un profilo ufficiale, potrebbe essere una contraffazione.  Continua a leggere “Attento al tweet, potrebbe essere falso: ecco come si crea un fake”

Qualcuno dica a Grillo che Benigni sulla mafia stava scherzando

La mafia non esiste o almeno è una macchietta caricaturale. Era più o meno questo il mezzo che Roberto Benigni nel film Johnny Stecchino cercava di usare per comunicare ad un vasto pubblico tutto italiano che la criminalità organizzata si può anche sconfiggere. Il film arrivava nei cinema un anno prima della strage di Capaci e dell’attentato successivo a Borsellino. Ieri a Palermo Beppe Grillo ha lanciato un messaggio tutto suo: “La mafia non ha mai strangolato le proprie vittime, i propri clienti, si limita a prendere il pizzo. Ma qua vediamo un’altra mafia che strangola la propria vittima”. Continua a leggere “Qualcuno dica a Grillo che Benigni sulla mafia stava scherzando”

Le Bugie del Movimento5Stelle: “Non troverete mai il M5S candidato alle provinciali” – Parte 2, Ecco le prove

Tanta polvere è stata alzata dopo il post di domenica sul Movimento5Stelle e le province. Mi voglio solamente limitare a riportare i fatti in un primo momento, in seguito qualche mia considerazione.  Continua a leggere “Le Bugie del Movimento5Stelle: “Non troverete mai il M5S candidato alle provinciali” – Parte 2, Ecco le prove”