Caro Nick Hornby, per “Come diventare Buoni” ti dico grazie e vaffanculo

Questa volta Nick Hornby mi ha ficcato un pugno dritto in pancia, mi ha colpito in pieno stomaco e questa mattina quando mi sono svegliato avevo ancora il gusto disgustoso dell’amaro in bocca. Ho letto tutto d’un fiato “Come diventare buoni” e non mi aspettavo tanta sincerità.  Continua a leggere “Caro Nick Hornby, per “Come diventare Buoni” ti dico grazie e vaffanculo”

Lettera aperta a Nick Hornby – Danny King è il tuo miglior imitatore

Nick HornbyCaro Nick, è da un po’ che ci penso e credo che sia arrivato il momento giusto per scrivertelo. Ogni volta che vado in libreria dedico sempre una parte del mio tempo allo scaffale sul quale sono riposti i tuoi libri. Ti leggo da tanto: ho cominciato con Febbre a 90° quando ero un ragazzino patito di pallone; mi sono consolato con Non buttiamoci giù dopo essere stato abbandonato all’aeroporto di Barcellona; ho riso parecchio con Alta fedeltà e mi sono commosso con About a boy. Continua a leggere “Lettera aperta a Nick Hornby – Danny King è il tuo miglior imitatore”