Un racconto di Fantascemenza: No pasaran

La scorsa settimana sulla mia pagina facebook Onda d’Urso ho lanciato un piccolo gioco che nasceva dall’esigenza di rimettere in funzione le mie rotelle della creatività, quelle dell’ironia e quelle del divertimento. Consisteva in questo: i follower della pagina avrebbero dovuto indicare 1 personaggio, 1 luogo e 1 oggetto. Di tutte le proposte una sola sarebbe stata estratta e sarebbe diventata un racconto breve di Fantascemenza. Continua a leggere “Un racconto di Fantascemenza: No pasaran”