A chi andranno i 40.000 voti della piazza di Torino?

Non è una questione di noia, non è neppure una questione di età e secondo me non è addirittura neanche una questione di TAV in senso stretto. Ieri a Torino sono scese in piazza le “madamine” che guardano al proprio portafogli e stati certi che, politicamente, questo è un problema per il Movimento 5 Stelle (e per la Lega) ancora più grande. Continua a leggere “A chi andranno i 40.000 voti della piazza di Torino?”

Del video, un po’ come per il maiale, non si butta via niente

Ogni giorno migliaia di videomaker in tutto il mondo girano immagini di copertura che non utilizzeranno mai. Intasando hard disk e buttando nella spazzatura materiale video che potrebbe essere riutilizzato. Sì, perché del video, un po’ come per il maiale, non si dovrebbe buttare via niente.  Continua a leggere “Del video, un po’ come per il maiale, non si butta via niente”

Mole, Juventus Stadium e Comunale: ecco la Torino dei mattoncini Lego

Addirittura hanno dovuto chiudere il cancello d’ingresso del Parco Culturale di Grugliasco vista l’enorme affluenza di pubblico. “Mattoncini in festa”, l’esposizione di costruzioni Lego aperta lo scorso fine settimana e organizzata dall’Associazione Amici del modellismo, è stato un vero e proprio successo. Continua a leggere “Mole, Juventus Stadium e Comunale: ecco la Torino dei mattoncini Lego”

Mantenere in vita Charlie Hebdo, Le Monde mette a disposizione i giornalisti

banskyRadio France, Groupe Le Monde e France Télévisions hanno annunciato con un comunicato ufficiale pubblicato sulla pagina facebook del Groupe Radio France che metteranno a disposizione le risorse umane e materiali necessarie a mantenere in vita il giornale satirico Charlie Hebdo. Continua a leggere “Mantenere in vita Charlie Hebdo, Le Monde mette a disposizione i giornalisti”